Il Salone del Mobile.Milano porta a Tokyo la sua storia e quella del design italiano

Il Salone del Mobile.Milano racconta la sua storia e quella del design italiano di cui è la massima espressione fatta di creatività, innovazione e tradizione, ben fatto e oggetti destinati a diventare icone internazionali, a Tokyo dove dal 18 al 30 settembre è protagonista dell’Italian Fair negli storici grandi magazzini Isetan Shinjuku con una installazione dedicata ai Maestri del design a cura di Ferruccio Laviani.

Nati nel 1886 come negozio di stoffe per kimono, trasferitisi nel1933 nell’elegante quartiere di Shinjuku sono diventati una must-see attraction per i visitatori della capitale nipponica e da anni celebrano a settembre il prodotto italiano – dal food alla moda al design – con la rassegna Italian Fair. Le nove vetrine dell’edificio saranno caratterizzate dal colore rosso che è il simbolo – dal 1961, anno della nascita del Salone del Mobile – della manifestazione milanese, anticipando attraverso i ritratti e una breve biografia di 11 Maestri del design italiano l’installazione “Salone del Mobile.Milano Isetan Shinjuku” ideata e curata da Ferruccio Laviani.

Entrando negli spazi del piano terra il pubblico è accolto da quattro totem a specchio che introducono al Salone del Mobile.Milano, raccontandone la storia e mostrando immagini delle ultime edizioni. Le scale mobili, decorate ad hoc, conducono al quinto piano dedicato all’arredo dove un ampio spazio rettangolare abbraccia l’ospite. Qui, dal soffitto, grandi sfere continuano a scandire la narrazione della storia del Salone del Mobile.Milano mentre un maxischermo presenta la storia del design attraverso quella degli 11 maestri l’hanno reso celebre nel mondo: Franco Albini, Gae Aulenti, Achille Castiglioni, Joe Colombo, Anna Ferrieri Castelli, Vico Magistretti, Alessandro Mendini, Bruno Munari, Gio Ponti, Ettore Sottsass e Marco Zanuso.
Media partner di Isetan è Elle Decor Japan.

Il Salone del Mobile.Milano porta a Tokyo la sua storia e quella del design italiano

Il Salone del Mobile.Milano porta a Tokyo la sua storia e quella del design italiano

Source: il giornale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *